news

2018

  • L’Immagine Ritrovata e L’Image Retrouvée partecipano al Marché du Film Classique del Festival Lumière di Lyon

    L’Immagine Ritrovata e L’Image Retrouvée partecipano al Marché du Film Classique del Festival Lumière di Lyon

    L’Immagine Ritrovata e L’Image Retrouvée partecipano al Marché du Film Classique del Festival Lumière di Lyon, dal 13 al 21 ottobre 2018.

     

    Molti restauri realizzati da L'Immagine Ritrovata saranno proiettati durante il festival:

     

     

    THE KID

    (Charlie Chaplin, 1921, 1h)

    Halle Tony Garnier, do14, 15:00

     

    THE GOLD RUSH 

    (Charlie Chaplin, 1925, 1h28)

    Auditorium de Lyon, me17, 20:00

     

    COLLEGE 

    (James W. Horne et Buster Keaton, 1927, 1h06)

    Saint-Genis-Laval, ma16, 20:00 | Pathé Bellecour, ve19, 19:15

     

    GO WEST 

    (Buster Keaton, 1925, 1h22)

    Auditorium de Lyon, do21, 11:00

     

    THE SCARECROW

    (Buster Keaton et Eddie Cline, 1920, 20min) 

    Institut Lumière, ve19, 14:00 | Pathé Bellecour, sa20, 17:15 | Écully, do21, 15:00

     

    L’EQUIPAGE

    (Anatole Litvak, 1935, 1h51)

    Pathé Bellecour, lu15, 16:45 | Pathé Bellecour, ma16, 10:45

     

    C'ERA UNA VOLTA IL WEST

    (Sergio Leone, 1968, 2h45)

    Pathé Bellecour, ma16, 20:00 | UGC Confluence, me17, 20:30 | Institut Lumière, ve19, 21:00 (Nuit-2e film) | Pathé Vaise, do21, 15:30

     

    LADRI DI BICICLETTE

    (Vittorio De Sica, 1948, 1h28)

    Pathé Bellecour, me17, 13:45 | Vénissieux, gio18, 14:30 | Comœdia, ve19, 14:15 | Lumière Bellecour, sa20, 16:45

     

    KINEMACOLOR 2 

    (1902-1914, 1h13)

    Institut Lumière, ve19, 9:30

     

    ESCPAE FROM NEW YOKR

    (John Carpenter, 1981, 1h34)

    Vaulx-en-Velin, lu15, 20:00 | Comœdia, ma16, 22:00 | Lumière Terreaux, gio18, 19:15 | UGC Cité Internationale, do21, 14:45

     

    ENTR'ACTE 

    (René Clair, 1924, 22min)

    Institut Lumière, lu15, 12:00

     

     

    Il programma completo è disponibile sul sito del Festival Lumière.

  • L'Immagine Ritrovata al Festival di Venezia

    L'Immagine Ritrovata al Festival di Venezia

    L'Immagine Ritrovata è presente anche quest'anno alla 75esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia con quattro nuovi restauri:

     

    DER GOLEM – WIE ER IN DIE WELT KAM
    di PAUL WEGENER (Germany, 1920, 76')
    Restauro in 4K a cura della Friedrich-Wilhelm-Murnau-Stiftung di Wiesbaden (Germania) e della Cinémathèque Royale de Belgique (Cinematek) di Bruxelles, presentato in prima mondiale.

    KHESHT O AYENEH (BRICK AND MIRROR)
    di EBRAHIM GOLESTAN (Iran, 1964, 130’, B/N)
    Restauro di Ecran Noir production (Mitra Farahani) e Ebrahim Golestan in collaborazione con Cineteca di Bologna

    IL POSTO
    di ERMANNO OLMI (Italia, 1961, 95’, B/N)
    Restauro de la Cineteca di Bologna e Titanus

    MORTE A VENEZIA
    di LUCHINO VISCONTI (Italia, Francia, USA, 1971, 130’ , Colore)
    Restauro de la Cineteca di Bologna e Istituto Luce - Cinecittà in collaborazione con Warner Bros. e The Criterion Collection

     

    La 75. Mostra del Cinema di Venezia si terrà al Lido dal 29 agosto all’8 settembre 2018 diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

     

    Vai al sito della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

  • Il Cinema Ritrovato

    Il Cinema Ritrovato

    Dal 23 giugno al 1 luglio la Cineteca di Bologna ospita la trentaduesima edizione de Il Cinema Ritrovato, 9 giorni di proiezioni e incontri in cinque sale, nel cortile della Cineteca in Piazzetta Pasolini nonché la meraviglia notturna delle proiezioni in Piazza Maggiore.

     

    Una selezione dei migliori restauri realizzati nel corso dell’ultimo anno da istituzioni pubbliche e private verranno mostrati durante il festival in formato digitale e in pellicola. Tra questi, molti film restaurati negli ultimi mesi presso L'Immagine Ritrovata.

     

    Leggi il programma completo de Il Cinema Ritrovato.

  • Focal Award per il miglior restauro

    Focal Award per il miglior restauro

    L'Immagine Ritrovata ha l'onore di ritirare, per conto della Cineteca di Bologna, il prestigioso FOCAL Award 2018 per il miglior Progetto di Restauro e Preservazione assegnato al progetto Kinemacolor.

     

    Il progetto ha visto il restauro dei nitrati Kinemacolor d’epoca ed è stato condotto presso L'Immagine Ritrovata nel 2018.

     

    L'annuale cerimonia di premiazione si è tenuta a Londra il 14 giugno 2018.

  • L'Immagine Ritrovata al 71° Festival di Cannes

    L'Immagine Ritrovata al 71° Festival di Cannes

    L'Immagine Ritrovata ha il piacere di partecipare alla 71° edizione del Festival di Cannes, dall'8 al 19 maggio, dov presenterà sei nuovi restauri:

     

    Ladri di biciclette

    (Vittorio De Sica, Italia, 1948)

    Presentato da Fondazione Cineteca di Bologna e Istituto Luce-Cinecittà. Un restauro di Fondazione Cineteca di Bologna e Compass Film di Stefano Libassi, in collaborazione con Arthur Cohn, Euro Immobilfin e Artédis, e con il sostegno di Istituto Luce-Cinecittà. Restauro realizzato presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata. Si ringrazia il Direttore della Fotografia, Luca Bigazzi, per la sua preziosa collaborazione in fase di color correction.

     

    Driving Miss Daisy

    (Bruce Beresford, Stati Uniti, 1989)

    Presentato da Pathé. Restauro 4K a partire dai negativi originali 35mm immagine e suono. Restauro realizzato da Pathé presso il laboratorio L’Image Retrouvée (Parigi/Bologna) in collaborazione con il ragista Bruce Beresford.

     

    The Apartment

    (Billy Wilder, Stati Uniti, 1960)

    Restaurato in 4K dal negativo camera 35mm e il controtipo negativo 35mm originale. Audio restaurato dal negativo colonna ottica 35mm originale. Scansione 4K effettuata presso Deluxe EFILM, Hollywood. Restauro digitale dell’immagine effettuato presso L’Immagine Ritrovata, Bologna. Color grading, conforming, DCP effettuati presso Roundabout Entertainment, Santa Monica. Colorist: Sheri Eisenberg. Restauro supervisionato da Grover Crisp.Restaurato da Park Circus in collaborazione con Metro Goldwyn Mayer.

     

     

    La Religieuse

    (Jacques Rivette, Francia, 1965)

    Presentato da Studiocanal. Restauro 4K a partire dal negativo camera originale. Restauro del suono effettuato a partire dal negativo suono (unico elemento conforme). Lavoro realizzato presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata sotto la supervisione di Studiocanal e di Véronique Manniez-Rivette con il supporto di CNC, Cinémathèque française e Fonds culturel franco-américain.

     

    Cyrano de Bergerac

    (Jean-Paul Rappeneau, Francia, 1990)
    Presentato da Lagardère Studios Distribution. Digitalizzazione supervisionata da Jean-Paul Rappeneau a partire dal negativo originale e restauro 4K realizzato presso il laboratorio L’Image Retrouvée per Lagardère Studios Distribution con il sostegno di CNC, Cinémathèque française, Fonds culturel franco-américain, Arte France–Unité Cinéma, Pathé e Francis Kurkdjian. La distribuzione nelle sale è di Carlotta Films (in corso). Si ringrazia il Direttore della Fotografia, Pierre Lhomme, per la sua preziosa collaborazione in fase di color correction. Alla proiezione sarà presente il regista, Jean-Paul Rappeneau.

     

    Gli specialisti 

    (Sergio Corbucci, Francia/Italia/Germania, 1969)
    Presentato da TF1 Studio. Versione integrale inedita restaurata da TF1 Studio in 4K a partire dal negativo immagine originale Technicolor - Techniscope e dai magnetici francese e italiano. Restauro digitale realizzato presso il laboratorio L’Image Retrouvée (Parigi/Bologna). La distribuzione nelle sale è di Carlotta Films. Il film sarà proiettato al Cinéma de la Plage.

     

    Visita il sito web del Festival di Cannes