news

2021

  • L'Immagine Ritrovata, L'Image Retrouvée e Éclair Classics partecipano al Marche du Film Classique del Festival Lumiere di Lyon

    L'Immagine Ritrovata, L'Image Retrouvée e Éclair Classics partecipano al Marche du Film Classique del Festival Lumiere di Lyon

    L’Immagine Ritrovata, L’Image Retrouvée e Éclair Classics saranno presenti al Marché du Film Classique del Festival Lumière con un proprio stand nell'area espositiva dedicata del village MIFC (9-17 Ottobre 2021).

    Durante il Festival saranno presentati alcuni dei nostri restauri: 

     

    MEURTRE A MONTMARTRE (Gilles Grangier - 1957, 90') 

    sabato 9 ore 10.45, mercoledì 13 ore 21.15, domenica 17 ore 11.15 

     

    400 COUPS (Francois Truffaut - 1959, 93')

    domenica 10 ore 19.45, giovedì 14 ore 12.15, venerdì 15 ore 16.45

     

    LA MORT DE BELLE (Edouard Molinaro - 1961, 114')

    domenica 10 ore 22.00, lunedì 11 ore 19.30, mercoledì 13 ore 14.15

     

    JUDEX - ep 1-2 (Louis Feuillade, 1916)

    lunedì 11 ore 14.00

     

    JUDEX - ep 3-4-5 (Louis Feuillade, 1916)

    martedì 12 ore 14.30

     

    JUDEX - ep 6-7-8 (Louis Feuillade, 1916)

    mercoledì 13 ore 14.30

     

    JUDEX - ep 9-10-11-12 

    giovedì 14 ore 14.00

     

    SOLO (Jean-Pierre Mocky - 1969, 89')

    lunedì 11 ore 19.45, martedì 12 ore 17.00

     

    AU DELÀ DES GRILLES (René Clément - 1949, 104')

    martedì 12 ore 11.15, giovedì 14 ore 14.15, sabato 16 ore 11.15

     

    MILLENNIUM MAMBO (Hsiao-Hsien Hou - 2001, 100')

    mercoledì 13 ore 10.45

     

    LO CHIAMAVANO TRINITÀ' (Enzo Barboni - 1970, 115')

    mercoledì 13 ore 17.00, giovedì 14 ore 20.00, sabato 16 ore 16.15, domenica ore 17.15

     

    GAS OIL (Gilles Grangier - 1955, 92') 

    lunedì 11 ore 18.30, giovedì 14 ore 18.30, venerdì 15 ore 14.30, sabato 16 ore 14.30, domenica 17 ore 11.00

     

    SALTO NEL VUOTO (Marco Bellocchio - 1980, 120')

    giovedì 14 ore 19.30, venerdì 15 ore 14.30, sabato 16 ore 10.45

     

    DUE SOLDI DI SPERANZA (Renato Castellani - 1951, 95')

    venerdì 15 ore 11.15, domenica 17 ore 11.15

     

    THE CAMERAMAN (Buster Keaton - 1928, 70')

    sabato 9, apertura

     

    ECHEC AU PORTEUR (Gilles Grangier - 1958, 86') 

    domenica 10 ore 10,45, mercoledì 13 ore 14.45, giovedì 14 ore 15.30, venerdì 15 ore 19.15

     

    LES BAS-FONDS (Jean Renoir - 1936, 95')

    domenica 10 ore 19.00, venerdì 15 ore 14.15, sabato 16 ore 16.15

     

    LA LOI DU NORD (Jacques Feyder - 1939, 110')

    martedì 12 ore 16.00, mercoledì 13 ore 11.15, giovedì 14 ore 11.15

     

    BELLE EQUIPE (Julien Duvivier - 1936, 101')

    mercoledì 13 ore 16.45, giovedì 14 ore 19.30, sabato 16 ore 21.30, domenica 17 ore 10.45

     

    CHRONIQUE D'UN ETE (Jean Rouch, Edgar Morin - 1961, 85')

    giovedì 14 ore 14.45, venerdì 15 ore 10.45

     

    INFERNAL AFFAIRS (Andrew Lau, Alan Mark - 2002, 97')

    sabato 9 ore 19.45, lunedì 11 ore 20.45, martedì 12 ore 22.00, sabato 16 ore 16.30

     

    INFERNAL AFFAIRS II  (Andrew Lau, Alan Mark - 2003, 115')

    martedì 12 ore 22.00, giovedì 14 ore 21.30, sabato 16 ore 19.00

     

    INFERNAL AFFAIRS III (Andrew Lau, Alan Mark - 2003, 113')

    giovedì 14 ore 22.00, sabato 16 ore 21.45, domenica 17 ore 14.15

     

    SALADIN (Youssef Chahine - 1963, 145')

    lunedì 11 ore 19.45, venerdì 15 ore 20.00, domenica 17 ore 17.00

     

    Il programma completo è disponibile online al Festival Lumière.

     

  • Il Cinema Ritrovato

    Il Cinema Ritrovato

    Dal 20 al 27 luglio la Cineteca di Bologna ospita la 35ª edizione del festival Il Cinema Ritrovato, 7 giorni di proiezioni e incontri in sette sale e tre arene all’aperto. Una selezione dei migliori restauri realizzati nel corso dell'ultimo anno da istituzioni pubbliche e private verrà mostrata durante il festival in formato digitale e in pellicola. Tra questi, molti film restaurati negli ultimi mesi presso L'Immagine Ritrovata.

     

    Leggi qui il programma completo Il Cinema Ritrovato

  • L'Immagine Ritrovata al 74° Festival di Cannes

    L'Immagine Ritrovata al 74° Festival di Cannes

    L'Immagine Ritrovata ha il piacere di partecipare alla 74° edizione del Festival di Cannes, dal 6 al 17 luglio 2021, dove presenterà sei nuovi restauri.

     

    FRANCESCO GIULLARE DI DIO

    (Roberto Rossellini, Italia, 1950)

    Restaurato da The Film Foundation e Fondazione Cineteca di Bologna, presso L'Immagine Ritrovata, in collaborazione con RTI-Mediaset e Infinity+. Scansione e restauro a partire da un controtipo negativo integrato da un controtipo positivo per le parti mancanti. Il restauro del suono si è basato sul negativo originale. Color grading supervisionato dal direttore della fotografia Luca Bigazzi.

     

    LUMUMBA, OU LA MORT D'UN PROPHETE

    (Raoul Peck, Haiti, 1990)

    Restaurato da The Film Foundation e Fondazione Cineteca di Bologna, presso L'Immagine Ritrovata/L’Image Retrouvée, in collaborazione con Velvet Film e Raoul Peck, finanziato da Hobson/Lucas Family Foundation. Questo restauro fa parte dell'African Film Heritage Project, un'iniziativa creata da The Film Foundation, Pan African Federation Filmmakers e Unesco, in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna. Restaurato in 4K a partire da negativi camera e suono in 16mm. Color grading e restauro audio supervisionati da Raoul Peck.


    MURDER IN HARLEM

    (Oscar Micheaux, USA, 1935)

    Restaurato nel 2021 da George Eastman Museum Film Preservation Service e Fondazione Cineteca di Bologna, presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata, in collaborazione con The Film Foundation, Quoiat Films e Sky. Il restauro è stato effettuato a partire da una copia nitrato 35mm della SMU/Tyler Film Collection, SMU Libraries, depositata presso il George Eastman Museum.


    AZ PRIJDE KOCOUR

    (Vojtěch Jasný, Cecoslovacchia, 1963)

    Restaurato a partire dall’interpositivo camera conservato al Narodni Filmovy Archiv di Praga e dalla copia audio conservata alla Filmoteka Narodowa – Instytut Audiowizualny and the National Film Institute Hungary – Film Archive, e dal negativo originale conservato al Narodni Filmovy Archiv, Prague. Il restauro digitale è stato finanziato da Milada Kucevora e Eduard Kucera ed eseguito nel 2021 presso L’Immagine Ritrovata di Bologna, con la supervisione del Narodni Filmovy Archiv di Praga e il supporto del Karlovy Vary International Film Festival.


    ECHEC AU PORTEUR

    (Gilles Grangier, Francia, 1957)

    Restaurato in 2K da Pathé, presso il laboratorio L’Image Retrouvee di Parigi, in collaborazione con il CNC.


    LA GUERRE EST FINIE

    (Alain Resnais, Francia/Svezia, 1966)

    Restaurato per la prima volta in 4K da Gaumont, presso il laboratorio Eclair Classics, in collaborazione con il CNC.

     

    Visita il sito web del Festival di Cannes

  • L’Immagine Ritrovata premiata con il Gelso d’Oro alla Carriera 2021 al FEFF23

    Siamo lieti di annunciare che il Far East Film Festival 23 ha deciso di premiare L'Immagine Ritrovata con il Gelso d’Oro alla Carriera 2021, un prezioso riconoscimento alla coraggiosa scommessa del laboratorio bolognese di mettere radici nel cuore del “lontano Est” attraverso l'apertura de L’Immagine Ritrovata Asia a Hong Kong, filiale che ha permesso al FEFF ed altre istituzioni di restituire svariati capolavori cinematografici alla loro bellezza originaria, scongiurandone la scomparsa.

     

    L'annuale cerimonia di premiazione si è tenuta a Udine il 2 luglio 2021.